Cari amici e simpatizzanti, i numerosi e rilevanti adeguamenti burocratici alle normative vigenti hanno spinto il consiglio direttivo a chiudere Jamtsei Gyetsa e ripartire ex novo; in tal modo si è potuto svolgere tutto in maniera più semplice ed economica. Per la nuova associazione, che mantiene spirito e finalità precedenti, Alak Rinpoche ha scelto il nome "Ratnasambhava", di buon auspicio per sviluppare la generosità nonchè contrastare orgoglio ed avarizia per mezzo della saggezza equanime.

Confidiamo continuerete a supportare con lo stesso interesse le attività e gli insegnamenti, che proseguiranno con le consuete cadenze. Grazie a tutti!

Ratnasambhava è un’associazione no-profit nata allo scopo di supportare il popolo tibetano attraverso progetti di solidarietà, adozioni a distanza e donazioni. Ha inoltre l’obiettivo di preservarne la cultura attraverso iniziative quali conferenze e insegnamenti di filosofia buddhista, e, allo stesso tempo, si pone l’obiettivo di trasmettere una cultura di pace.

L'associazione si pone sotto l’autorità spirituale di Sua Santità il Dalai Lama, premio Nobel per la Pace nel 1989.

Il presidente e fondatore di Ratnasambhava è Alak Tsawa Rinpoche, lama tibetano del monastero di Sera Jhe, nel sud dell’India.